Nuovi Giorni

E’ proprio così.

Arriva sempre un certo punto nella vita nel quale non puoi più rifiutarti di metterti allo specchio. Diventa necessario parlare a te stessa, in maniera chiara e pulita…come non hai mai fatto prima di quel giorno. Ti guardi allo specchio, quindi, e ti parli. 

Parli a te stessa come mai prima…con così tanta intensità che ti è difficile pure descriverle quelle sensazioni.

Ma arriva quel giorno…che poi in fondo non ti ricordi bene nemmeno quale sia quel giorno – che il cuore si apre e proprio in quel momento, per la prima volta nella tua vita riesci a dirti “si, non ho più barriere”.

 

Le barriere della mente e del cuore sono difficili da distruggere. Derivano da anni di sofferenze e circoli viziosi. Il cane si morde la coda fino a quando, dopo essersi morso davvero, capisce che DEVE smetterla! e non sono elementi esterni che possono permetterti di cambiare.

 

Quello che sto imparando, veramente, è che il cambiamento è un cammino lento, fatto di giorni tristi, pesanti..giorni nei quali resti inerme, senza speranze. Giorni nei quali dirsi “è finita” è addirittura più facile del riuscire a reagire.

 

Ma poi basta un niente. Basta avere accanto a te le persone della tua Vita (quelle vere, però..quelle che non t’abbandonano mai) e il tuo Cuore si apre e puoi finalmente guardarci dentro.

 

e porti nuovi obiettivi.

Senza obiettivi, la vita non vale nemmeno di essere vissuta.

 

E si comincia quindi…con una nuova Danza, con nuove sensazioni…senza paura del Domani.

Perchè in fondo serve vivere almeno un giorno da anatroccolo per riuscire a godere, vivamente e veramente, una vita da Cigno. 🙂

Immaginesi

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

ilmondodeibacimaidati

Ti chiedi spesso come sarebbe stato.

Ti chiedi ancora più spesso perchè poi non riesci. E’ come se ti sentissi arida, asciutta, come se non fossi più in grado di amare.

Ci provi, e come se ci provi. Provi a dirti di stare serena, di non aver paura…eppure quella sensazione diventa una costante.

Provi a non sentirti prigioniera di te stessa e pure lo sei. Sei prigioniera di qualcosa che non conosci e che non vuole farsi conoscere..o semplicemente riconoscere.

Un giorno incontri un uomo, pensi possa andare…e poco dopo eccoti di nuovo li a non sapere che pesci prendere. Non sai perchè, nuovamente, ti trovi li con un uomo che non potrai mai amare.

Ti dicono “dai tempo al tempo”…”lasciati andare e lasciati conoscere”. Ma tu conosci te stessa e sai quello che senti dentro. Sai quello che provi e quello che non potrai mai provare.

E non è la ricerca dell’amore eterno o chissà quale altra stronzata. 

Cerchi altro…cerchi il pensiero martellante, quella persona che ti entra nella testa e ti permette di elevarti..anche quando sei con l’acqua alla gola e non ce la fai più.

E allora non è meglio “ilmondodeibacimaidati”?

Non è meglio permettere a noi stessi di sognare?

Perchè non provare a salire ogni giorno un gradino più alto?

Le scelte nella vita ci impongono di decidere se voltare a destra o a sinistra. Ci impongono di essere chiari e sinceri con noi stessi.

“Chiara”. Che cosa buffa.

Il mio nome è l’antitesi di ciò che sono. Chissà se mi fossi chiamata in altro modo se non sarebbe stato tutto più facile.

E’ una guerra continua ed incessante tra la Testa e il Cuore. Come se spesso e volentieri fosse la Testa a scegliere..anche quando sono in gioco i sentimenti. Io il mio cuore lo sento, ma mi nascondo nella mia mente…nell’idea che sia Lei ad avere sempre ragione.

Il Cuore, a tratti, ho la sensazione di non sapere più cosa sia. 

A volte senti che realmente non riesci ad ascoltare il tuo Cuore. Eppure dovrebbe essere più facile no?! il Cuore non può mentire. E’ a doppio binario. Bianco o nero. Il grigio non è menzionato..il Cuore proprio non lo sa cosa sia il grigio.

 

E allora, forse, bisogna solo tornare a vivere nel mondodeibacimaidati.

Non per paura, non per negazione.

Ma perchè nella vita non serve fretta.

Quando hai fretta sempre una pezza sopra, alla fine, ci devi mettere. 

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Image

Image

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Così è, se vi pare.

E alla fine eccomi qui.

Approdata anch’io al mondo dei bloggers, universo in stile Asimov (chissà, credo avrebbe inorridito!)…tutti piccoli mondi paralleli in cui puoi essere chiunque o nessuno..e forse è proprio quel Nessuno che non ci dispiace poi tanto!

Tralascio descrizioni del chi sono, cosa sono, da dove vengo e dove vado.Per il momento l’unica certezza è che a breve arriverà la primavera e oggi Roma ha un cielo così azzurro che fa male agli occhi…soprattutto sei hai gli occhi “deficienti” (cit.).

E la primavera è anche il periodo in cui rinascono e nascono gli amori, tutti si gioisce per un nonnulla…ormoni che impazziscono e gente che resuscita dal lungo inverno come tanti orsi bruni che corrono tra cerette-lampade-diete-mare..perchè poi la primavera altro non è che la preparazione per “questa lunga estate caldissima” dicevano gli 883…e scusate se la citazione vi sembra da niente.

Eppure a me l’Inverno piace. Quel senso di chiusura, di intimità, di riservatezza…l’Inverno lo vedo tipo una donna d’altri tempi, una di quelle del nostro Sud, fiera e silenziosa, burrascosa e fredda..e poi arriva quel momento in cui decide di aprirsi, di dare qualcosa  di profondamente suo..e li ti riempie il Cuore. Il paesaggio si svela per tutta la sua Bellezza: le piazze, le strade, le montagne..in qualunque parte del Mondo tu sia in quel momento, il trasporto che ti dona quella giornata di Pieno Inverno non te la darà mai nessun’altra stagione.

In inverno ti è permesso di essere pure triste. Ti è permesso addirittura di fermarti e di fare i conti con Te stesso, magari con una tazza di Thè davanti che fa un sacco radicalchic che affronta il suo Io e  la sua marea di pseudoproblemi esistenziali…ed è poco?!

E poi scusate ancora..in Inverno ci è concesso pure d’esser Cinici. E si sa, il cinismo è il profumo della Vita.

“Eh caro! chi è il pazzo di noi due? Eh lo so: io dico TU! e tu col dito indichi me. Va là che, a tu per tu, ci conosciamo bene noi due. Il guaio è che, come ti vedo io, gli altri non ti vedono… Tu per gli altri diventi un fantasma! Eppure, vedi questi pazzi? senza badare al fantasma che portano con sé, in se stessi, vanno correndo, pieni di curiosità, dietro il fantasma altrui! e credono che sia una cosa diversa.”

Cosi è, se vi pare.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Hello world!

Welcome to WordPress.com. After you read this, you should delete and write your own post, with a new title above. Or hit Add New on the left (of the admin dashboard) to start a fresh post.

Here are some suggestions for your first post.

  1. You can find new ideas for what to blog about by reading the Daily Post.
  2. Add PressThis to your browser. It creates a new blog post for you about any interesting  page you read on the web.
  3. Make some changes to this page, and then hit preview on the right. You can always preview any post or edit it before you share it to the world.
Pubblicato in Uncategorized | 1 commento